Addobbare i tavoli per il matrimonio

AQuando la location del matrimonio e il tema sono stati stabiliti, non resta che pensare alle decorazioni dei tavoli. Per una decorazione davvero TOP potete “ricorrere” a dei veri professionisti.
Ovviamente la decorazione dei tavoli dovrà essere intonata al tema delle nozze che avete scelto. Se per esempio il tema è quello del viaggio, al centro del tavolo potete mettere un mappamondo e dei libri che raccontano le gesta dei più famosi esploratori.

In ogni caso sui tavoli mettete tanti fiori. Potete sistemarli in dei centri-tavola alti oppure a cascata. Per rendere l’atmosfera soffusa ed intima il consiglio è quello di mettere anche delle candele dai colori tenui. Saranno perfette specialmente per un ricevimento serale. Rischiariranno il tavolo e i commensali godranno della luce soffusa e insieme del profumo dei fiori.
Se il matrimonio è in stile shabby chic potete aggiungere delle lampade retrò, piccole gabbie dal sapore rustico e chic, barattoli di vetro con candele e rami, impreziosite da merletti realizzati a mano.

Se invece volete un’idea originale e un centrotavola goloso da gustare, create un bouquet di marshmallow, caramelle, chupa chups o cake pops. Sarà una “dolce sorpresa” per gli ospiti, specialmente per i più piccoli. Un’altra idea è il centrotavola con lo specchio: posizionate un semplice specchio sotto il centrotavola. Si creerà un intrigato gioco di specchi e riflessi.
Se sposate in Sicilia, presso una località di mare, sarà perfetto un centrotavola a base di sabbia, conchiglie e stelle marine. Sicuramente la stagione prescelta è la primavera o l’inizio dell’estate e quindi via anche a composizioni a base di frutta e fiori. L’effetto scenografico è garantito. Infine in ogni creazione fate sempre attenzione alla scelta del colore. Non mescolate insieme troppe tonalità. La raffinatezza e l’eleganza vuole i colori tenui e non troppo ostentati.

FONTE: www.ideematrimoniosicilia.it/centrotavola-matrimonio-idee-originali-per-addobbare-tavoli

By | 2018-11-27T16:12:26+01:00 Luglio 29th, 2018|Blog|